venerdì 22 gennaio 2010

14

sformato di ricotta agli spinaci, cotto nel microonde



dopo aver letto la ricetta di manu, sul blog ....profumi e colori.... ,mi è venuta proprio voglia di assaggiare lo sformato di ricotta, e dato che avevo a casa tutti gli ingredienti, più qualcosina per personalizzarlo... eccolo qui: oltre ad essere molto saporito, è davvero velocissimo da preparare.

per 4 porzioni

500 gr ricotta vaccina
100 gr fiocchi di latte (tipo jocca)
4 uova
200 gr spinaci lessati
1 cucchiaino di pesto alla genovese
1 presa di noce moscata
sale

olio e pangrattato per la teglia


in una terrina ho amalgamato con una forchetta tutti gli ingredienti.
ho messo l'impasto nella tortiera-crisp del microonde whirlpool, (19 cm di diametro) precedentemente spennellata con olio e cosparsa di pangrattato.
l' ho livellato e infornato per venti minuti, funzione crisp.

immediatamente impiattato, l'ho servito in tavola con contorno di spinaci saltati con sale, aglio e olio.

per la cottura nel forno tradizionale basterà allungare i tempi di circa quindici o venti minuti, a 180°.





14 commenti:

  1. Bellissimo! interessante la cottura nel crisp..allora fà proprio al caso nostro! tutto da provare!!
    un bacione

    RispondiElimina
  2. Squisito questo sformato e molto interessante la cottura nel microonde! Un bacione e buona giornata! :-*

    RispondiElimina
  3. @ manuela e silvia,
    io e il microonde siamo praticamente fidanzati da quasi vent'anni, quest'ultimo modello col crisp poi... amore indissolubile fin dalla prima cottura! ;)

    @ lady boheme,
    lo sformato di manu è veramente un bel jolly, facile e veloce da realizzare, oltre che buono. e per me il microonde è come la pentola a pressione: indispensabile in cucina.
    ciao!

    RispondiElimina
  4. ciao
    ti è venuto veramente bene, gli spinaci si sposano benissimo con la ricotta

    buon weekend
    Manu

    RispondiElimina
  5. Ma siamo proprio sicuri di voler usare una ricotta vaccina e non una di quelle ricotte sarde di pecora da sballo? Comunque sia, la tua ricetta mi piace: anche se non ho il microonde e ci proverò nel mio banalissimo, tradizionale forno... che in questi giorni funziona quasi da stufa.
    Ci siamo già fatte gli auguri per il 2010? Nel caso: repetita iuvant!
    A presto
    Sabrine

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia!!
    Bravissima ;)

    RispondiElimina
  7. @ manu,
    come vedi, detto fatto: ottima ricetta, grazie!

    @ sabrine, bentrovata!
    grazie per gli auguri, che contraccambio ( causa pc k.o. durante le feste, mi sono dovuta accontentare di fare auguri corali all'epifania).
    la ricotta ovina spesso la prendo al caseificio, nel paese qui vicino al mio, e ne faccio dei buoni ravioli e profumate pardule, ma naturalmente se ci scappasse uno sformatino non credo qualcuno protesterebbe :)
    il microonde semplifica la vita ( e io ormai mi ci sono assuefatta) ma il mio buon vecchio forno a gas, dopo tanti anni, ancora fa egregiamente il suo lavoro.
    a presto, cara!

    @ laura,
    grazie a manu per la ricetta, e a te per gli apprezzamenti :-*

    RispondiElimina
  8. pensa che io il microoonde lo uso solo per scaldare il latte ora magari imparo a sfruttarlo un pò di più! Segnata ^_____^

    RispondiElimina
  9. @ sunflower,
    per me il microonde è tanto indispensabile da avergli dedicato un'intera sezione del mio blog! ;)

    RispondiElimina
  10. Carissima, sono d'accordo con te! Un bel piccioncino arrosto è una golosità alla quale è difficile rinunciare! Grazie della graditissima visita. Un bacione e buon fine settimana :-*

    RispondiElimina
  11. Bella ricetta!...Ricotta e spinaci insieme sono una delizia. bACI cLEMENTINA

    RispondiElimina
  12. io il microonde non l'ho mai avuto... però questo sformatino mi sembra ottimo e insomma, si può fare anche in forno no?

    RispondiElimina
  13. @iana,
    naturalmente ogni piatto ha la sua versione per il forno classico.
    io uso il microonde perchè effettivamente riduce tempi e fatica in cucina, non ultimo il numero dei recipienti da lavare :D

    RispondiElimina
  14. @ lady boheme,
    sapevo che ci saremmo capite al volo...
    buon fine settimana anche a te!

    @ clementina,
    grazie, un bacione!

    RispondiElimina

lascia la tua perla di saggezza: aggiungi un minicroissant.

Blog Widget by LinkWithin