lunedì 7 giugno 2010

27

brunch



aperitivo analcolico:
9 parti di succo d'arancia senza zuccheri aggiunti,
1 parte sciroppo di granatina.
decorare con uno spiedino con pezzetti di melone.



minicroissant ai semi di sesamo, farciti con bresaola e formaggio spalmabile light.
minicroissant ai semi di papavero farciti con formaggio spalmabile light e salmone affumicato.

e per chiudere



fresh-orange-cake.

per la base
3 fette di colomba al cioccolato frullate con 30 gr di burro fuso.
compattate il composto ottenuto sul fondo della tortiera crisp, foderata con carta forno.

per il ripieno mescolate
500 gr di ricotta fresca
100 di zucchero
2 uova
un cucchiaino di lievito per dolci in polvere
abbondante scorza di arancia e limone grattugiate.

versate nella tortiera precedentemente preparata e ponete a cuocere in microonde con funzione crisp per 15 minuti(*).
fate raffreddare ed estraete il dolce dalla tortiera con molta delicatezza.
spolveratelo con poco cacao amaro.

*in forno tradizionale per 45 minuti a 180°

preparate ora la gelatina all'arancia per la finitura.
250 gr acqua
150 zucchero
50 maizena
succo e scorza di un'arancia
( la ricetta per questo gelo l'ho presa qui, dal blog di zio dà)

mescolare accuratamente in un tegamino la maizena con lo zucchero e la scorza di arancia con una frusta.
aggiungere pian piano l'acqua e il succo di arancia filtrato, sempre mescolando per non formare dei grumi.
mettere sul fuoco a fiamma moderata e sempre mescolando far cuocere fino a che la gelatina si sarà addensata.
spalmarla sulla superficie del dolce, ricordando che diventerà soda in pochi minuti, decorare i bordi con biscottini tipo ferraresi o pavesini e mettere in frigo qualche ora prima di servirlo.





27 commenti:

  1. Che buono......mi fai venire fame di prima mattina!!!!

    RispondiElimina
  2. io adoro i brunch domenicali casalinghi, ti svegli un pò pigro ma poi ti riprendi con queste prelibatezze... mi incuriosisce il lievito nel ripieno della torta, è per dare leggerezza alle uova? se mi confermi la provo appena trovo arance e limoni bio. non ho la funzione crisp, se metto in forno con funzione grill commetto peccato?

    RispondiElimina
  3. cristina, ho messo il lievito la prima volta poco tempo fa, ma mi sembra dia un po' più di leggerezza ad un impasto altrimenti abbastanza compatto. ma magari è solo una mia impressione... :D
    nel combinato dovrebbe rassodarsi il ripieno... però è da provare, non saprei.

    RispondiElimina
  4. che spettacolo...da mangiare con gli occhi...wow!

    RispondiElimina
  5. un brunch ricchissimo..il tocco eccezionale è il frshorange.cake..ma i croissant li hai fatti tu?

    RispondiElimina
  6. che bel dolce.... poi fatto con la tortiera crisp, veloce e buonissimo....Grazie mille caria, buona settimana

    RispondiElimina
  7. E' che mi sono appena pappata una porzione di porridge extra-large,altrimenti.....
    Questo e' un brunch coi fiocchi,da sbafare in ciabatte,leggendosi con calma i quotidiani.
    Gnam!

    RispondiElimina
  8. Ciao Luxus, quando mi inviti a pranzo a casa tua? già i minicroissant promettono bene, ma la torta da proprio il tocco finale, veramente molto bella...e deve essere anche una delizia. Bella la dritta del lievito, la prossima volta provo.
    Un bacione, elena

    RispondiElimina
  9. Semplicemente delizioso! I mini croissant sono uno tira l'altro e la trota in micro...geniale!
    Un bacio cara, buon inizio settimana

    RispondiElimina
  10. grazie!
    paolo, sì, i minicroissant li preparo da me. in realtà sono semplicemente dei piccoli panini dalla consistenza molto soffice e dal sapore delicato. li faccio di circa 25 gr l'uno, sono molto semplici da preparare,e comodi da tenere pronti in freezer. io ne tengo sempre almeno una trentina... non si sa mai, ospiti all'ultimo minuto, risolvono sia il problema dell'aperitivo che l'antipasto ;)
    si scongelano in pochissimo tempo e sono come appena sfornati: farcisci in mille modi diversi e fai sempre un figurone ;)

    RispondiElimina
  11. edith, comodo in ciabatte, ma anche la versione un po' "in tiro", la domenica con gli amici non è affatto male ;)

    RispondiElimina
  12. Ehi, ma che invitante questo brunch! davvero semplice nelle pietanze, am tutto molto sfizioso e originale nell'aspetto! bravissima!
    un bacione

    RispondiElimina
  13. elena, mi casa es su casa... ;)

    RispondiElimina
  14. wow allora quando mi inviti al prossimo brunch???che idee invitante e gustose perfette a qualsiasi ora!!davvero tutto splendido!!!!!bacioni imma

    RispondiElimina
  15. Ciao, non è che mi spieghi come si fa la fregola con il robottino? ;) Thanks a lot!!!

    Ciaoooooo!

    RispondiElimina
  16. una cosa più golosa dell’altra.. meraviglioso!!!

    RispondiElimina
  17. Mai fatto un brunch...ma quante belle cosine buone buone!
    Quei minicroissant...sono da urlo!
    Buon inizio settimana

    RispondiElimina
  18. de magnifiques et appétissantes recettes, moi comme je suis gourmande j'ai un faible pour le gâteau à l'orange :)
    bonne journée

    RispondiElimina
  19. Ce multe delicii ai facut tu!
    Bravo Luxus...
    O saptamina minunata!

    RispondiElimina
  20. io prendo il bis di tutto! si può?? :P

    RispondiElimina
  21. Un morso ai cornetti alla bresaola lo darei volentieri! veramente invitanti!
    Ciaoo

    RispondiElimina
  22. ma quale brunch, questa è stata una sbafata in piena regola...

    Comunque, nel giro di qualche milione d'anni la sardegna diventerà raggiungibile via terra e dopo non ci saranno più scuse per non invitarmi.

    :-D

    RispondiElimina
  23. lo confessso mi sarei buttato sul dolce il fresh orange cake è fantastico mi piace molto

    RispondiElimina
  24. Che bel post! che belle foto!! che buona pappa!!! Ma quanto mi manchi? Tanto..Ho rifatto due volte la tua torta di verdure(,quella aperta )sempre buonissima!!!!!

    RispondiElimina
  25. grazie a tutti! ovviamente tutti invitati per il prossimo, comincio a riempire il freezer di minicroissant :))

    byte, ma quale sbafata???? assaggini...
    comunque ryanair ha delle tariffe accettabili, in attesa di collegamenti alternativi ;)

    fizzi, perdonami, sono un po' uccel di bosco, ma un pensiero te lo riservo sempre :-*
    io vado di verdure senza torta... :D

    RispondiElimina
  26. aiuolik, leggi qui per la fregula
    http://maniinpasta.blogspot.com/2009/09/grattini-alluovo-ovvero-come-sfruttare.html
    ciao!

    RispondiElimina

lascia la tua perla di saggezza: aggiungi un minicroissant.

Blog Widget by LinkWithin