mercoledì 23 febbraio 2011

14

torta di mele

ancora una ricetta per torta di mele, ebbene sì!
questa versione con la panna acida, che ne alleggerisce il gusto e la consistenza, ci è particolarmente piaciuta.

ingredienti per una teglia da 24 cm di diametro

150 gr farina 00
150 gr zucchero
75 gr burro fuso
75 gr panna acida
3 tuorli d'uovo
scorza grattugiata di limone
1 bustina vanillina
mezza bustina lievito
3 mele sbucciate e affettate sottilmente

in una ciotola miscelare la farina, il lievito, lo zucchero, la vanillina e la scorza di limone.
aggiungere i tuorli, il burro e la panna acida.
mischiare bene il composto e versarlo in una teglia imburrata ( io ho usato una forma in silicone e non ne ho avuto bisogno).
livellatelo bene col dorso di una cucchiaio o una spatola quindi disponetevi le fettine di mele, infilandole per circa un terzo all'interno dell'impasto.
cospargete con un pochino di zucchero semolato e infornate a 170° con funzione ventilato per 40 minuti circa.
poichè la consistenza di questa torta è molto friabile, sformatela con attenzione dopo averla fatta raffreddare un po'.

che dire... deliziosa!

14 commenti:

  1. Che bella, e' proprio il tipo di torta di mele che piace a me.

    RispondiElimina
  2. amo tantissimo le torte di mele e mi conservo tutte le ricette che trovo ! bellissima

    RispondiElimina
  3. meravigliosa, profumatissima!! complimenti..

    RispondiElimina
  4. Facile e buona! Wella

    RispondiElimina
  5. Ai dolci con le mele non si rinuncia mai...li adoro e sto sempre a prepararne di nuovi...:-)
    Proverò anche la tua...
    Approfitto per ricordarti che ci sono ancora 10 giorni a disposizione per partecipare al contest "Frutta in pentola" della Emile Henry.
    http://farinalievitoefantasia.blogspot.com/2011/02/contest-frutta-in-pentola.html

    RispondiElimina
  6. Ne puoi passare quante ne vuoi di torte di mele ..personalmente non mi stanco mai :) ciao

    RispondiElimina
  7. Guarda, di torte di mele non sono mai abbastanza ricette.Mi piace molto usare la panna acida, almeno da noi si usa tantissimo.

    RispondiElimina
  8. Cara, della torta di mele non ci si stanca proprio mai!!!!!!!!!!
    Buonissima

    RispondiElimina
  9. io la torta di mele la mangerei oggi mattina a colazione!!! :)

    RispondiElimina
  10. porsche la mesuar, mi hai fatto venire un'insana voglia di torta di mele alle nove e un quarto di sera!
    E adesso, che non ho nemmeno tre mele??

    Ti ritengo moralmente responsabile.

    PS: maaa e se la facessi nel forno a legna?

    RispondiElimina
  11. grazie a tutti, golosi, eh?! ;)

    tlaz, come previsto ormai sei vittima della dipendenza, eheheh!
    io ho provato con successo ogni tipo di crostata e biscotti nel forno a legna. la torta di mele mi manca. vediamo chi di noi per primo colmerà questa lacuna? ciao!

    RispondiElimina
  12. Per ora ho prodotto uno strudel buonerrimo :-)

    Meno male che l'ho cotto dentro alla teglia da forno, se no a quest'ora dovevo cambiare le mattonelle refrattarie con la fuoriuscita del caramello!

    RispondiElimina
  13. tlaz,
    tutti i dolci vanno infornati RIGOROSAMENTE in teglia ;)

    RispondiElimina
  14. Vostro Onore mi oppongo.
    Le ciambelline al vino, infornate senza teglia, con il sentore di cenere vengono super.

    E anche i panini semidolci messicani, basta aspettare che la temperatura scenda sui 200 gradi.

    Diciamo che nella teglia ci va tutta quella roba che tendenzialmente sbrodola...

    :-)

    RispondiElimina

lascia la tua perla di saggezza: aggiungi un minicroissant.

Blog Widget by LinkWithin