giovedì 28 gennaio 2010

14

pane rustico coi semi di girasole, facile facile




facile facile perchè preparato con una di quelle farina rustiche della lidl (io ho preso quella di frumento coi semi di girasole) che contengono tutti gli ingredienti già belli perfettamente dosati nelle buste, e tra questi la pasta acida.




sul retro della confezione troverete le modalità per ottenere un buon pane saporito e fragrante, sia cotto in forno, che nella macchina del pane.
il pane che si ottiene è davvero ottimo, sia per gusto che per consistenza, la pasta acida gli conferisce un profumo delizioso, e infine questo è un pane che si mantiene fragrante per più giorni, ben chiuso in un sacchetto di cotone o di carta.


io ho apportato qualche piccola variazione rispetto alle istruzioni, diminuendo la quantità dell'acqua a 600 gr totali per 1 kg di farina, impastando la massa per 10 minuti nella planetaria, e lasciandola lievitare fino al raddoppio in recipiente coperto.
quindi ho diviso l'impasto in tre parti, ho dato ad ognuna le pieghe e formato tre filoni, li ho pennellati con un po' d'acqua e spolverati coi semini di sesamo, quindi rimesi a lievitare fino al raddoppio.
li ho cotti ( anche un po' troppo abbronzati...) per 30 minuti nel forno a legna, con la solita procedura che trovate qui.
una volta sfornati, li ho lasciati raffreddare completamente su una gratella, prima di tagliarli a fette.

com'era?
tanto per darvene un'idea: domenica mattina, a colazione, in tre ci siamo fatti fuori un intero filone, spalmato di marmellata di mirtilli... ;)



14 commenti:

  1. ottimo risultato! farò un giro al lidl! io all'ikea ho preso uno di quei preparati per il pane ai mirtilli che per non far dispiacere la mia pasta madre giace ancora in dispensa!
    oggi lo preparo
    1 bacio

    RispondiElimina
  2. Ciao cara, questo pane rustico ha un bellissimo aspetto, molto invitante!
    Un bacione e buona giornata :-*

    RispondiElimina
  3. Buono questo pane, ho provato anch'io queste farine ma solo per la mdp...proverò anche come spieghi tu!!
    Ciao, Laura ;)

    RispondiElimina
  4. complimenti!! deve essere buonissimo!

    RispondiElimina
  5. ciaoo....sei bravissima!! anche io ho aperto un blog....e sono tra i tuoi sostenitori..passa da me a lasciare un commento...una critica...e se ci scappa anche un complimento...sono una giovane cuoca...e ho tanta voglia di imparare!!...vieni a trovarmi!!...su www.spadelliamo.blogspot.com....siete tutti invitati!!...è anche un modo per fare amicizia!!..cosa c'è di più bello che mangiare con un amico??...bacio :O)

    RispondiElimina
  6. che meraviglia Luxus !!! il pane fatto in casa è insuperabile ! un bacione

    RispondiElimina
  7. Vorremmo provare anche noi queste farine..solo che frequentiamo altri super..ma ci incuriosiscono tantissimo!! sono davvero particolari e si prestano a mille altre aggiunte!
    bacioni

    RispondiElimina
  8. Mamma mia è bellissimo!!! e io che non mi ero mai fidata delle farine del lidl. Lo proverò subito. Certo che il pane cotto nel forno a legna è tutta un'altra cosa ;-)

    RispondiElimina
  9. Il pane fatto con le miscele pronte e' talmente buono che io per questo, ho deciso di usare tutta la mia pasta madre qualche settimana fa. L'ho usata tutta, non ne e' rimasto neanche un pochino.
    E adesso uso solo lievito di birra con pasta madre in bustina, o senza pm, e miscele del supermercato che costano un niente e sono buonissime.

    Le ho provate tutte, pane alle patate, al farro, integrale, di farine miste, con o senza semini, insomma in tutte le salse e sono tutte buone. E lievitano subito e bene. Poi con la magia del forno a legna di Luxus... magari eeeh!

    Wella

    RispondiElimina
  10. Bellissimo questo pane,e anche tutti gli altri che hai preparato
    anch'io ho provato le farine della Lidl, ottima anche quella per il pane ciabatta.
    Ciao a presto

    RispondiElimina
  11. grazie a tutti,

    @ pinar,
    non ho abbandonato la pasta madre, mi piace continuare a sperimentare di tutto. la farina ai mirtilli faà una focaccia dolce da fine del mondo!

    @ lady boheme,
    grazie, un bacione!

    @ laura,
    io non ho la macchina del pane, ma tutto quello che viene bene lì funziona anche in forno: non ti resta che provare ;)

    @ federica,
    grazie, e visti i tuoi pani, complimento che vale il doppio ;)

    @ raffy,
    grazie :-*

    @ fabiana,
    verrò sicuramente a trovarti sul tuo blog, grazie!


    @ sara,
    che bello rtrovart!
    grazie, passerò nel tuo blog presto :)

    @ manuela e silvia,
    le farine in questione sono ottime, ma altre case sicuramente proporranno qualcosa di simile. non vi rimane che cercare ;)

    @ elenuccia,
    io le ho conosciute tramite amici che ne decantavano la virtù, e avevano ragione. il mio fornetto a legna è un picccolo gioiellino: ne sono veramente soddisfata. ciao!

    @ wella,
    non ho abbandonato la pasta madre, ma queste farinesono davvero un buon compromesso, il pane viene una favola e sempre bene.
    per il forno a legna... dai, trova un buchetto dove ficcare il pizza party: non te ne pentirai.
    bacioni!!! :-*

    @ monica,
    l'unica miscela che non ho provato è proprio quella per il pane ciabatta, che faccio con la ricetta del pane senza impasto, però ho sperimentato tutte le altre per i pani rustici, e davvero mi piacciono molto.
    grazie! :-*

    RispondiElimina
  12. Anche io ho provato le farine del Lidl e devo dire che quelle pronte, come quella che hai messo tu qui, sono strepitose e fare il pane così facilmente è una gran bella soddisfazione!

    Ciaoooo!!!

    RispondiElimina
  13. @ aiuolik,
    sapevo che saresti stata d'accordo ;)
    ciao!

    RispondiElimina

lascia la tua perla di saggezza: aggiungi un minicroissant.

Blog Widget by LinkWithin